| Maremma | Montepulciano | Pienza | Pitigliano | San Gimignano | Volterra | Valdorcia | Le Crete Senesi |

Cortona.ws





Il MAEC

Cosa è il MAEC?

Il MAEC è il Museo dell'Accademia Etrusca e della Città di Cortona.

Cortona fu una grande Lucumonia Etrusca e nei dintorni si sono trovati tanti oggetti molti dei quali sono qui riposti.

Tra tutti il più prezioso per la sua unicità è il grande lampadario etrusco di età ellenista a 16 lumini intercalati con 16 piccole facce.

Il lampadario in bronzo ha un diametro di 60 cm e pesa oltre 57 kg.

MAEC


Il MAEC però non è solo un museo di materiale etrusco o di epoca romana.

Al suo interno, grazie agli invii del Mons. Guido Corbelli nunzio apostolico in Egitto ed Arabia, si trova una interessante sala egizia (due mummie, vasi canopi e molti amuleti).

Il "pezzo pregiato" della sala egizie è una barca funeraria in legno della XII dinastia.

In Italia non ci risultano (neanche al museo egizio di Torino) visibili altre barche funerarie.

Nelle altre sale (una decina) si trovano quadri ed altro materiale (medaglie, livree ect) di periodo che va dal barocco fino ai giorni nostri.

Il Maec è accessibile ai portatori di handicap.



Orario di apertura

Orario d'apertura:

1 Aprile - 31 Ottobre: aperto tutti i giorni della settimana dalle ore 10.00 alle ore 19.00 - aperto tutti i giorni

1 Novembre - 31 Marzo: dalle ore 10.00 alle ore 17.00 - chiuso al lunedí

Chiuso il 25 dicembre




Costo dei biglietti aggiornato a Aprile 2015

Ingresso al MAEC

Intero 10,00 €

Ridotto 7,00 € (gruppi con più di 15 persone o famiglie di almeno 4 persone con bambini da 6 a 12 anni)

Scolaresche 3,00 € (ingresso gratuito per le scuole del Comune di Cortona)

Altre agevolazioni

Ingresso gratuito la prima domenica del mese per i residenti del Comune di Cortona

Sconto del 20% sugli acquisti di libri per i possessori di Edumuseicard



Prenotazioni di visite guidate

Le prenotazioni di visite guidate e laboratori didattici si possono effettuare, in orario di apertura del Museo, allo 0575637235 con anticipo di almeno quattro giorni.




Riprese fotografiche

Nel MAEC non sono autorizzate le riproduzioni con apparecchi portatili tipo telecamere o videocamere.

La Direzione avverte che la riproduzione dei beni di proprietà statale presenti all'interno del Museo sottostanno alla normativa vigente (D.Lgs. 42/2004 e regolamenti) e devono essere pertanto inoltrate alla competente Soprintendenza.

Le richieste possono essere respinte senza provvedimento motivato.

Per i beni di proprietà dell'Accademia Etrusca e del Comune la cui ripresa è soggetta ad autorizzazione, devono essere consegnate riproduzioni positive per ogni ripresa, un duplicato delle diapositive, una copia della cine-teleripresa o di altro supporto, salvo diverso parere della Direzione.



Consiglio finale

Se volete fare delle fotografie ... andate da un'altra parte e non visitate il MAEC ... come abbiamo fatto noi.




Cortona
Tu sei il nostro



visitatore dal 27/06/2007



oggi su acpb sono state viste ... pagine


Ti è piaciuta questa pagina?

Se "SI" votaci su Google premendo il pulsante +1 qui accanto

e per restare in contatto con noi seguici su








cortona.ws è pubblicato con
Licenza Creative Commons























Grazie della lettura

Ti attendiamo presto a Cortona ...